Tante aspirazioni e un ascensore rotto

Tante aspirazioni - con Arturo Brachetti - regia Vito Molinari

 

 

Arturo Brachetti nei panni di 13 personaggi protagonisti di questa storia.

 

Irreale e paradosso al servizio di un intelligente e raffinato umorismo alla maniera di Achille Campanile e de "La cantatrice calva" di Eugene Ionesco.

Premiato al 5° Funny Film Festival di Boario Terme

 

E' la prima di una serie di piece comique dal titolo "Io Arturo", che vede, sotto la regia di Vito Molinari, Arturo Brachetti nelle vesti di 10/15 personaggi, diversi per ogni piece.

 

La sceneggiatura è di Enrico Borgatti.

Cookie